martedì 13 settembre 2016

Alla prossima gara

(ph. Stefano Preziotti)

Ho già percorso circa quattro chilometri. Sto partecipando al Campionato Italiano individuale 10 km su strada, a Foligno. 
Ora ricordo. 
Solita scarpa destra sclacciata. 
Primo giro in linea con le aspettative della vigilia, sento però di aver già finito la 'benzina'. Non potevo sperare di meglio dopo le deludenti prestazioni in allenamento. Ultimamente mi sono sempre trascinato. Le gambe non mi assistono, non vogliono sforzarsi, in alcuni tratti mi sembra di passeggiare. 
Al prossimo giro mi ritiro, forse è l'unica scelta. 
Forse no. 
Ho deciso in accordo con Mario e Mauro di organizzare la trasferta di Foligno ad inizio stagione, sarebbe un peccato ritirarsi. Per me e per i miei compagni.
Continuo a correre. 
Provo a recuperare qualche atleta. 
Forse è meglio difendere la posizione. Non sono in grado di aumentare il ritmo. 
Finalmente sono arrivato. 
Non ne avevo proprio. Nonostante la pessima prestazione sono comunque contento di non essermi ritirato.
Alla prossima gara.

1 commento:

Andrea Mancanelli ha detto...

La vittoria più bella, dura e sofferta, è quella contro se stessi: quando non ne hai, non vuoi, non puoi. Per il tempo c'è sempre tempo.
Grande, irriducibile Marco!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...