domenica 12 ottobre 2014

A volte ritornano (D'Annunziana 2014)

(photo MagoLele)

L'anno scorso arrivai in questo modo, con un gesto scaramantico per festeggiare il nuovo personale nella mezza maratona: 1h29'13".
Provenivo da 1h36' e spiccioli della Mezza dei Fiori in Aprile, poi tante gare corte, la conoscenza del grande Mario De Benedictis, una preparazione mirata di 2 mesi per scendere sotto l'ora e trenta e alla seconda mezza riesco subito a centrare l'obiettivo. 
Tutto perfetto, direte voi, ma in realtà non fu così: arrivai al traguardo sulle gambe (esausto) e abbastanza contrariato per la gestione della gara. 
Ero partito troppo veloce, nonostante per 14 km ero riuscito a mantenere la media di 4'08"/km poi all'improvviso le gambe diventarono dure e il passo ne risentì in maniera decisiva, viaggiando a 4'20"-4'25"/km. Avevo corso con i 'piedi' e non con la testa, il classico errore del principiante.

Anche quest'anno correrò la Mezza maratona D'Annunziana a Pescara e vorrei migliorare almeno il mio arrivo in Piazza della Rinascita. Intanto il buon Mario questa settimana mi ha torchiato per bene con le seguenti sedute di allenamento:

Lun 06/10
10' riscaldamento + 12 km in progressione a 4'26": 6 km a 4'36" + 3 km a 4'25" + 3 km a 4'04" con ultimo km a 3'54" + 10' stretching leggero.
Mer 08/10
15' riscaldamento + allunghi 5x100 + 15 km RGMe a 4'05" (20'13"-20'31"-20'33") + 10' defaticamento + 10' stretching leggero.
(Seduta corsa in solitudine alle 6:30 di mattina...)
Ven 10/10
10 km facili a 4'52" + 10' stretching leggero.
Dom 12/10
10' riscaldamento + 22 km LL a 4'35" (23'28"-23'13"-23'11"-22'57") con ultimi 2 km a 3'59" (4'07"-3'51") + 10' stretching leggero.

59 km in 4 uscite.

I 'compiti' li ho fatti per bene (mi pare...). Vi invito a ripassare da questi parti tra una settimana per sapere come sono arrivato in Piazza della Rinascita...


8 commenti:

Stefano Sciocchetti ha detto...

ehm...qui vorremmo vedere un primo posto ogni tanto... :)

Marco SANTOZZI ha detto...

Non è tanto il primo posto che mi preoccupa ma l'ogni tanto...suona molto sarcastico! ;)

Andrea Mancanelli ha detto...

Ripasserò senz'altro, Marco. Nel frattempo complimenti per l'ottimo lavoro settimanale e... in bocca al lupo!

Marco SANTOZZI ha detto...

Crepi il lupo! Ti aspetto Andrea.

Mario Ricci ha detto...

Grande Marco, domenica la asfaltiamo questa gara!

Marco SANTOZZI ha detto...

Heilà Mario!
Come ho anche scritto nel post in questione mi accontento di arrivare bene all'arrivo; poi strada facendo vedremo il da farsi!

Andrea87 ha detto...

Col senno di poi.. Incredibili i 15 km a 4'06" visto poi l'esito della gara. C'è poco da fare, il clima viene prima di qualsiasi tipo di preparazione, stato di forma, etc etc se il nostro avversario è il cronometro. Ti rifarai!

Marco SANTOZZI ha detto...

Ciao Andrea,
credo che più che il clima, abbia influito maggiormente lo stress mentale e la rincorsa affannosa della prestazione cronometrica. Questa è stata una legnata che mi serva da lezione per il futuro. Ci rifaremo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...